Cerca
Close this search box.

A Edolo un corso per il turismo montano

L’Università della Montagna e l’Università del Piemonte Orientale propongono un corso di perfezionamento, che mira a fornire conoscenze e strumenti utili per promuovere in modo efficace il settore turistico nelle aree montane.

Il corso di 60 ore sarà basato sul confronto diretto con gli esperti del settore, analizzando casi di successo a livello nazionale ed internazionale, da cui imparare e a cui potersi ispirare per incrementare o avviare il proprio business nel settore.

Durante il corso, si approfondirà l’uso delle nuove tecnologie, il contatto diretto con le comunità e le tradizioni locali e l’importanza di esperienze emozionali capaci di rendere un territorio unico. Inoltre le lezioni si presenteranno come un momento di formazione professionale e di confronto utili per saper interpretare e gestire un settore in crescita ed evoluzione, nonostante la crisi, e quindi ad alto potenziale di occupazione.

Il corso si rivolge a chi si vuole specializzare nel settore, ai giovani imprenditori, ai gestori di rifugi, di B&B, di agriturismi, di attività per la ristorazione, di servizi per il benessere e lo sport, alle guide turistiche, agli amministratori locali che hanno la volontà di creare un futuro per i propri paesi e borghi. Le domande di ammissione devono essere presentate entro il 9 febbraio 2017, ma già da oggi è possibile segnalare il proprio interesse scrivendo a corso.edolo@unimi.it. I partecipanti – al massimo 30 – saranno selezionati sulla base della valutazione del curriculum vitae. Le lezioni si terranno a Unimont ed in aula virtuale, da marzo a maggio 2017; a breve sarà disponibile il calendario con i giorni e gli orari delle lezioni e dei seminari.

Condividi:

Ultimi Articoli

88 anni dell’Avis di Bergamo

Mattinata ricca di appuntamenti per celebrare la ricorrenza dell’88° anniversario dell’Avis Comunale di Bergamo quella di oggi, sabato 24 febbraio: il programma delle iniziative ha visto lo svolgimento,

Neve in abbondanza sulle nostre montagne

La neve sta scendendo copiosa sulle nostre montagne. La precipitazione tanto attesa nelle località sciistiche ha cominciato a concretizzarsi  ieri sera per poi continuare per