Soccorso alpino notte

77enne soccorso sul monte Paré

FINO DEL MONTE (BG) – Un uomo di 77 anni di Clusone è stato soccorso oggi pomeriggio, domenica 2 ottobre 2016, nella zona del Monte Paré.

Uscito per un’escursione, a un certo punto è scivolato e si è procurato un trauma a un ginocchio. Non riusciva a proseguire e inoltre la visibilità, a causa della presenza di nebbia, era limitata a una ventina di metri. Sul posto sono state inviate le squadre territoriali della VI Delegazione Orobica del CNSAS Lombardo (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico), composte da sei tecnici. L’uomo è stato stabilizzato, trasportato per un tratto con la barella portantina, poi con un mezzo ambulanzato del Soccorso alpino fino all’ambulanza, che lo ha infine trasferito all’ospedale di Piario. Quando l’elicottero non può volare, per ragioni legate alle condizioni meteorologiche o per altre cause, la presenza del Soccorso alpino si rivela fondamentale, perché i tecnici sono sempre a disposizione, notte e giorno. Sono inoltre in grado di affrontare gli interventi anche in situazioni complesse, sia d’estate, sia d’inverno, e di raggiungere le persone che hanno bisogno di aiuto, in ogni circostanza.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

La casa che verrà

Con un cospicuo investimento la vecchia caserma della guardia di finanza di Breno diventerà un centro all’avanguardia per i disabili con un nuovo social food,