elisoccorso in montagna

Giardiniere schiacciato dal suo furgoncino a Clusone

Un giardiniere di Clusone di 46 anni è rimasto seriamente ferito dopo essere stato travolto del suo furgone nei pressi della piazzola ecologica della Ge.Co. alle Fiorine.

Poco prima delle 14.00 di martedì 11 ottobre l’uomo si era recato al centro di raccolta comunale per conferire un carico di erba che aveva appena tagliato: sceso per aprire il cancello che dà accesso alla piazzola, improvvisamente il furgoncino Isuzu, il cui freno a mano probabilmente non era stato azionato correttamente, si era mosso sul terreno in pendenza investendolo. L’uomo avrebbe tentato di fermare il furgone, ma è rimasto schiacciato e il camioncino è finito contro il cancello di accesso all’area. Allertati i soccorsi, sul posto il 118 ha inviato l’elisoccorso da Bergamo che è atterrato in un prato vicino al parco della Bosgarina, e una ambulanza del Corpo Volontari Presolana di Castione che, dopo aver messo l’infortunato in sicurezza, lo hanno trasportato in barella all’elicottero con il quale è stato poi trasferito all’ospedale Papa Giovanni in codice rosso: nell’incidente pare abbia avuto lesioni vertebrali. I rilievi di legge sono stati svolti dai carabinieri di Clusone e dal Servizio prevenzione infortuni nei luoghi di lavoro dell’ATS Bergamo-Est.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare