Intossicati Borno

5 intossicati nella notte a Paspardo

Erano circa le 21.00 di lunedì 23 ottobre quando a Paspardo è scattato l’allarme per 5 persone che sarebbero state intossicate da monossido di carbonio all’interno della loro abitazione.

I 5 sono tutti membri di una famiglia del paese e avevano tutti accusato malesseri generici, mal di testa, senso di smarrimento, vertigini e sonnolenza, tutti sintomi ingiustificabili se presenti contemporaneamente in tutte le persone, a meno che non si trattasse di una intossicazione da monossido di carbonio. Immediato dunque l’allarme al 112 che ha inviato sul posto le ambulanze, i vigili del fuoco di Breno, che hanno provveduto ad aerare i locali e portare all’esterno le persone intossicate. Tutti sono stati visitati all’Ospedale di Esine: fortunatamente l’intossicazione non era grave. Sul posto anche i Carabinieri di Cedegolo per i rilievi di legge ed i tecnici di Vallecamonica Servizi per la verifica sugli impianti di erogazione gas che sono stati chiusi per sicurezza.

 

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli