Incidente mortale A4

46enne senegalese muore in un frontale contro un camion

Ancora sangue sulle strade bresciane, lungo la Ss45bis dove già aveva perso la vita un giovane muratore poco tempo fa.

La vittima è un 46enne di nazionalità senegalese, originario di Reggio Emilia, che abitava sul lago di Garda: è morto sul colpo, schiacciato in un groviglio di lamiere. Sulla dinamica del sinistro indaga la Polizia Stradale che dovrà ricostruire quanto accaduto. L’uomo infatti era alla guida della sua Fiat Stilo Station Wagon quando improvvisamente si sarebbe trovato sulla corsia opposta: in quel momento stava passando un’autocisterna con la quale l’impatto è stato violentissimo e inevitabile. Illeso il conducente del camion, un 36enne che è stato poi accompagnato in ospedale in stato di shock. Come da prassi è stato sottoposto agli esami tossicologici.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

La casa che verrà

Con un cospicuo investimento la vecchia caserma della guardia di finanza di Breno diventerà un centro all’avanguardia per i disabili con un nuovo social food,