arresti

Arrestato albanese per tentato omicidio del fratello

Due fratelli albanese residenti in una vecchia casa di via Stoppani a Ponte San Pietro, hanno litigato animatamente poco prima delle 5 di lunedì 5 giugno.

Il litigio è sfociato in un’aggressione: uno dei due fratelli ha colpito l’altro con un coltello da cucina, ferendolo profondamente all’addome. Ai soccorritori è parsa immediatamente la gravità dell’accaduto: la ferita inferta infatti era profonda e probabilmente aveva colpito anche organi vitali. Il ferito è stato soccorso e trasferito in codice rosso al papa Giovanni di Bergamo dove sta lottando tra la vita e la morte. Il fratello che lo ha accoltellato è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio dai carabinieri di Bergamo e Ponte San Pietro che stanno indagando sul caso

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Incidente a Onore, muore un 84enne

Tragico incidente stradale mercoledì 1 dicembre a Onore, sulla strada provinciale in località Ombregno. Vittima un uomo di 84 anni , Giovanni Migliorati, che viaggiava