Carabinieri Verolanuova droga 1.jpg

30 pattuglie e 60 militari controllano la Bassa Bresciana

Fine settimana scorso ed inizio nuova settimana dedicato a controlli straordinari da parte della Compagnia Carabinieri di Verolanuova che ha impiegato da venerdì 14 settembre a martedì 18 settembre circa 30 pattuglie dipendenti e 60 militari ed organizzato posti di controllo sulle principali arterie stradali e nei centri abitati dei comuni di Bassano Bresciano, Gambara, Leno e Manerbio.

I controlli, mirati alla repressione del fenomeno del consumo di stupefacenti, della guida in stato di ebbrezza ed alla prevenzione dei reati contro il patrimonio, ha fornito i seguenti risultati: un italiano 30enne denunciato a piede libero per la detenzione ai fini di spaccio di gr.14 di marijuana, gr.3 di hashish e gr.2 di cocaina; un italiano dell’38enne’ denunciato a piede libero per la detenzione ai fini di spaccio di gr.8 di hashish e gr.1 di cocaina; un italiano 46enne residente nel cremonese e un moldavo classe 54enne residente nel bresciano fermati a Leno e trovati in possesso di Kg.4 di sigarette importate illegalmente dalla Moldavia, pertanto sanzionati per €6000 con contestuale sequestro dei tabacchi; un italiano 41enne denunciato a piede libero per il furto di nr.2 casse stereo professionali avvenuto all’interno di un Bar di Manerbio del valore di oltre €2000;

3 soggetti denunciati per guida in stato di ebbrezza alcolica.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli