Slot machines.jpg

Roé Volciano paese no slot

Il sindaco di Roé Volciano, Maria Katia Vezzoli, ha firmato un’ordinanza con cui limita gli orari di funzionamento delle slot machines: si tratta del primo Comune in Valsabbia che prende questa decisione, simile a quelle già intraprese da altri paesi in provincia.

I gestori delle slot dovranno tenerle spente ogni giorno dalle 7,30 alle 9,30, dalle 12 alle 14 e dalle 19 alle 21, cioè durante quelle giudicate come “fasce più sensibili”, dedicate al tempo libero prima, durante o dopo la giornata di lavoro. Non è la prima iniziativa che il paese avvia, visto che nel 2014 ha aderito al “Manifesto dei sindaci per la legalità”, sviluppando due progetti regionali con i giovani, aperto un gruppo di aiuto. Ora il primo cittadino si augura che i Comuni della valle seguano lo stesso esempio.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Andamento occupazione nella bergamasca

Rispetto alle previsioni, la fine del congelamento dei licenziamenti non ha provocato gli effetti negativi che preoccupavano gli imprenditori del terziario di Bergamo nei mesi

Natale ad Ambivere

Si avvicinano le feste natalizie e, puntualmente, tornano, per la gioia di grandi e piccini, le belle iniziative organizzate dall’amministrazione comunale di Ambivere, da sempre