Incendio a Piancamuno: brucia un silo di segatura

incendio piancamuno 3

Il malfunzionamento di una macchina per la lavorazione dei serramenti in legno ha provocato, questo giovedì sera, un incendio di vaste proporzioni in una ditta di Piancamuno, situata nelle vicinanze del Ristorante Le Colombine.

Altre indagini per la morte di Beppe Ghirardini

Ghirardini

La Procura di Brescia ha firmato la richiesta di proroga delle indagini sulla morte di Giuseppe Ghirardini, l’operaio della Bozzoli Srl di Marcheno trovato morto il 18 ottobre di un anno fa alla Case di Viso in alta Vallecamonica.

Intervento dei VF: bonificato un nido di vespe

VF api

Intervento dei Vigili del Fuoco di Darfo Boario Terme, questo giovedì pomeriggio a Pisogne, sulla via De Gasperi, per bonificare e mettere in sicurezza una palazzina su cui migliaia di vespe avevano scelto di costruire il proprio nido. I pompieri – saliti al terzo piano dello stabile con l’utilizzo dell’autoscala –  hanno utilizzato una speciale […]

Turismo, domani visita dell’On. Luca Lotti a San Pellegrino

Sottosegretario Luca Lotti 2

Sarà l’occasione per illustrare le iniziative in atto per il rilancio turistico e occupazionale di San Pellegrino Terme e della Valle Brembana contenute nell’Accordo di Programma siglato con Regione Lombardia. Poi visita al cantiere del Grand Hotel.  

Pisogne: a breve il via alla ciclabile di Toline

sopralluogo toline

Partiranno a breve – approfittando del basso livello delle acque del Sebino –  i lavori per la costruzione della parte di ciclopedonale a sbalzo sul lago, di fronte alla frazione di Toline di Pisogne.

Abusa per 4 anni della figlia minorenne

abusi

Un italiano 35enne, residente nella zona di Gavardo, allenatore di calcio di una squadra di provincia, è stato arrestato ai domiciliari con un’accusa gravissima: avrebbe abusato per 4 anni della figlia ancora minorenne.

Frontale sulla SS42: morti due coniugi

incidente esine

Incidente stradale mortale mercoledì 19 ottobre attorno alle 18.40 sulla SS42 nel tratto tra Boario Terme ed Esine, all’altezza della palestra di arrampicata sportiva della roccia del Monticolo