droghe fiumi milano

1,6 quintali di droghe nei corsi d’acqua

Tramite uno studio condotto dall’Istituto Mario Negri di Milano, finanziato grazie alla Fondazione Cariplo, è emerso che nei corsi d’acqua Milano scarica ogni anno 2,5 tonnellate di farmaci e ben 1,6 quintali di droghe d’abuso. I ricercatori hanno tenuto sotto controllo per 5 anni l’inquinamento di farmaci, droghe, disinfettanti, prodotti chimici per la cura della persona, sostanze perfluorurate e plastificanti, oltre a caffeina e nicotina, nel sistema acquifero della grande Milano. Dalle analisi è emerso che ogni giorno Milano scarica nei fiumi circa 6,5Kg di farmaci, 1,3 kg di disinfettanti e di sostanze chimiche utilizzate per la cura della persona, 200 g di sostanze perfluorurate, 600 g di plastificanti e 400 g di droghe di abuso, oltre a circa 13 kg di nicotina e caffeina. Il che significa circa 2,5 tonnellate all’anno di farmaci, quasi mezza tonnellata di prodotti chimici per la cura della persona, 1,6 quintali di droghe d’abuso.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare