Medico negro

Rifiuta la visita del medico di colore

Paziente rifiuta il medico di colore della Guardia Medica di Cantù. Lui gli risponde: “Non ti fai toccare da un medico negro? Io ti ringrazio. Ho 15 minuti per bere un caffè” (Foto postata su Facebook).

Con queste parole Andi Nganso, trent’anni, camerunense, da dodici anni in Italia, laureato medico all’Università dell’Insubria e da un anno Guardia medica a Cantù ha denunciato su Facebook l’episodio razzista di cui è stato vittima la sera di domenica scorsa, quando una paziente ha rinunciato a farsi visitare non appena ha visto che il medico era di colore. È accaduto nella sede della Croce Rossa di Cantù, dove Nganso era di turno

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare