Cerca
Close this search box.
“Viva Bazzini! 2023” il palazzo storico di Lovere riprende vita per tre giorni di musica, arte e teatro

“Viva Bazzini! 2023” il palazzo storico di Lovere riprende vita per tre giorni di musica, arte e teatro

Dopo il successo dell’edizione 2019, torna a Lovere dall’1 al 3 settembre “Viva Bazzini! 2023”, il festival che riaccende la vita tra le mura di uno dei palazzi storici più importanti e affascinanti dell’Alto Sebino. Sarà l’occasione per tre giorni di musica, arte e teatro: l’intenzione è di valorizzare il percorso fin qui svolto in occasione dei 10 anni dell’Associazione, e di coinvolgere più persone possibile in un clima di festa e Comunità. Tante le attività che si susseguiranno nel corso dei tre giorni, a partire da venerdì 1 settembre con “Olive a Morsi”: spettacolo rapsodico che raccoglie alcuni spezzoni dei testi messi in scena nel corso degli anni; a seguire il concerto “Il violino in casa Bazzini” con Giovanni Paolo Aloisi (evento in collaborazione con “Onde Musicali sul Lago d’Iseo”).
Si prosegue sabato 2 settembre con l’apertura delle porte del Palazzo, sempre alle ore 16:00; ad inaugurare il secondo giorno un laboratorio di marionette per bambini, successivamente “Bazzini Poetry Slam”, evento di poesia performativa del gruppo Rimescolate che da oltre un anno collabora con l’Associazione. Il festival si concluderà domenica 3 settembre con due visite teatralizzate ai meravigliosi spazi di Palazzo Bazzini. Per tutta la durata del festival si esibiranno dal vivo i “Nana Bang”, il gruppo “Meteora” e i “Pianta stabile” e sarà possibile gustare un aperitivo nei giardini del Conte Bazzini.
«Il nostro obiettivo è sempre portare la nostra proposta culturale a più persone possibile, facendo in modo che le attività siano trasversali a tutte le età e legate al territorio – ha spiegato il presidente dell’Associazione Olive a pArte, Andrea Cottinelli – l’Associazione compie quest’anno 10 anni che per noi sono un traguardo importante. Ci sembrava bello inserire in Viva Bazzini! 2023, tra le varie attività teatrali, musicali, artistiche e laboratoriali anche un momento in cui tutti insieme ricordassimo tutto quello che è stato fatto in questi 10 anni: corsi annuali di teatro per tutte le età, 8 produzione teatrali professionali, la collaborazione pluriennale con il festival Settimana della Cultura Classica, oltre 5000 alunni coinvolti nei laboratori scolastici sul territorio.». L’evento è organizzato in collaborazione con la Parrocchia Santa Maria Assunta, con il Teatro Crystal e con il patrocinio del Comune di Lovere. Uno degli eventi ospitati fa parte del Festival Onde Musicali sul Lago d’Iseo. Tutti gli eventi sono a ingresso libero, alcuni su prenotazione.

Condividi:

Ultimi Articoli

tram447

A Brescia si decide per il tram

Mentre a Bergamo sono da tempo iniziati i lavori per la realizzazione della seconda linea T2 del tram delle valli ed esattamente quello che collegherà

Annunci “CHI CERCA TROVA CHI CERCA”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23.06.2024   Sul sito del nostro quotidiano online (www.montagneepaesi.com) è pubblicata un’apposita rubrica dedicata gli annunci. E’ possibile inviare il testo dell’annuncio che