Omicidio Almé

Villa D’Almè, parte un colpo di pistola Muore una ragazza di 21 anni

Una giovane donna di 21 anni è morta uccisa da un colpo di pistola, pare sparato accidentalmente dal fidanzato, una ex guardia giurata. L’episodio nella casa di quest’ultimo, in via dei Mille a Villa d’Almè. In casa c’erano anche i genitori del ragazzo, tra cui il padre che è un carabiniere andato da poco in pensione.

L’allarme è stato immediato, ma per la ragazza non c’era più nulla da fare. Le notizie sono ancora frammentarie: all’abitazione sono giunti i carabinieri della Scientifica e il pubblico ministero di turno, Maria Cristina Rota.


 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli