Ventitreenne travolto da una valanga nei pressi del Passo della Manina

VALBONDIONE – Nella mattinata di oggi, lunedì 22 marzo 2021, una valanga ha travolto un ragazzo di 23 anni nei pressi del Passo della Manina, dove c’è l’ultimo traverso. Era con altri due amici e stavano praticando sci d’alpinismo quando è avvenuto il distacco. La neve ha trascinato il giovane per oltre un centinaio di metri. Illesi gli altri due, non coinvolti nella valanga. Hanno subito dato l’allarme: sul posto l’elisoccorso di Areu (Agenzia regionale emergenza urgenza) di Sondrio, con l’unità cinofila da valanga del Cnsas (Corpo nazionale Soccorso alpino e speleologico). Pronte a partire nella piazzola di Valbondione altri tecnici della VI Delegazione Orobica. Il ragazzo travolto è stato portato con l’elicottero in ospedale al Papa Giovanni di Bergamo; il mezzo ha infine recuperato gli altri due sci-alpinisti e l’unità cinofila per trasportarli a valle.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli