Infortunio Fucine

Una donna di 44 anni si infortuna sul lavoro a Darfo

Infortunio questo venerdì 21 ottobre attorno alle 14.30 a Fucine di Darfo in un’azienda artigiana che vende legna da ardere: una donna è caduta dall’altezza di 2 metri provocandosi alcuni traumi.

Le cause dell’accaduto sono al vaglio dei Carabinieri di Darfo e dei tecnici dell’ATS della Montagna intervenuti sul posto per i rilievi di competenza. Pare che la donna, una 44enne, si trovasse sopra una catasta di legna ben stoccata nel cortile dell’azienda quando avrebbe perso l’equilibrio cadendo a terra. L’impatto con il terreno le ha provocato un politrauma ai polsi ed anche alla testa, rimanendo in stato commotivo per alcuni minuti. Per questa ragione l’équipe dell’automedica giunta sul posto con i Tecnici di Camunia Soccorso dell’ambulanza da terra, ha attivato l’elicottero del 118 che ha atteso alla piazzola dell’Ospedale di Esine la donna, l’ha trasferita a bordo e quindi portata in volo alla Poliambulanza di Brescia dove si trova ricoverata in codice giallo.

 

 

 

 

 

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli