Un defibrillatore per il centro sportivo di Sonvico

La Sezione Federcaccia di Pisogne ha voluto regalare ai responsabili del Centro Sportivo Don Faliselli di Sonvico (frazione alle spalle del capoluogo) una macchina semiautomatica per la defibrillazione. La cerimonia di consegna è avvenuta alla presenza del presidente della sezione, Sandro Romele, del suo vice Alessandro Ceresetti, del presidente dell’associazione amici della Montagna, Luigi Piccinelli, e alle autorità civili e militari di Pisogne. Da oggi sarà a disposizione dei volontari e degli atleti.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare