auto contromano

Ubriaco in autostrada contromano per 20 chilometri

Nella notte tra venerdì 10 e sabato 11 novembre un automobilista di 73 anni è entrato in A4 presumibilmente a Desenzano e l’ha percorsa indisturbato in direzione Milano, ma sulla carreggiata sbagliata.

L’uomo ha dichiarato di non essersi nemmeno accorto di essere in autostrada. Colpa dell’alcol: ne aveva in corpo 1,79 grammi per litro di sangue. Più di tre volte oltre il limite stabilito dalla legge. Chi l’ha visto ha dato l’allarme. Il viaggio contromano è proseguito per una ventina di chilometri, fino a quando, attorno alle 3, una pattuglia della Polizia Stradale di Salò non lo ha fermato, facendolo entrare nell’area di servizio Campagnola, in territorio di Calcinato. Qui gli agenti lo hanno sottoposto all’etilometro che ha dichiarato quello che era già evidente: l’automobilista era ubriaco fradicio, tanto da non rendersi conto di dove fosse. La patente gli è stata ritirata e l’auto è stata sequestrata.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare