Conferenza Mostra Mercato Pisogne

Tutto pronto per la XXII° edizione della Mostra Mercato di Pisogne

Gli ombrelli variopinti già da qualche giorno colorano via San Marco, catturando l’attenzione dei più curiosi. Il countdown sta per arrivare a zero e a Pisogne si sente già aria di Mostra Mercato. Nella serata di questo martedì 6 agosto alle ore 20,30 nel parco comunale di Pisogne, dopo un gustoso “AperiCena IN C” con un menù interamente a base di pietanze con la lettera iniziale “c”, si è dato il via alla presentazione della nuova edizione del tanto atteso evento.

A presenziare, il primo cittadino Federico Laini, l’assessore alla cultura allo sport e al turismo, Giovanni Bettoni, il consigliere delegato alle attività produttive, Matteo Domeneghini ed ospite d’onore l’architetto, Mauro Fontana. “La settimana di Mostra Mercato vogliamo che rappresenti per il nostro comune una vetrina con tanta attenzione nei confronti del territorio – ha affermato il sindaco, Federico Laini -. Abbiamo lavorato sodo, anche se il tempo a nostra disposizione è stato poco, in due mesi abbiamo fatto il possibile e il nostro obiettivo è di arricchire ancora di più il programma nelle edizioni future dell’evento”. “La cultura è di casa” è il titolo dato alla XXII° edizione della Mostra Mercato di Pisogne, una cultura che emergerà a tutto tondo nel corso dell’iniziativa con spettacoli che dal teatro, spaziano verso la musica fino ad arrivare alla danza, ma anche cultura intesa come visite turistiche del territorio, mostre d’arte, artigianato e scultura. “La cultura è di casa, ma non solo, è di casa anche la gratuità”, con queste parole ha esordito l’assessore Giovanni Bettoni, ringraziando ad uno ad uno tutti i ragazzi che hanno partecipato alla realizzazione della Mostra Mercato dimostrando un grande senso civico ed un forte spirito di collaborazione. Nel corso della presentazione è stato illustrato brevemente il calendario ricco di appuntamenti presenti non solo negli orari serali della Mostra, ma anche durante le giornate stesse. E’ proprio il “fuori Mostra” ad essere una delle novità più importanti che caratterizzano questa XXII° edizione: in programma ci saranno quotidianamente delle visite guidate alla scoperta del territorio pisognese in mete come il monte Guglielmo, le chiese di Pisogne (S. Maria della Neve, S. Maria in Silvis, S. Gregorio Magno), ma anche laboratori ideati appositamente per i più piccoli. Altro elemento peculiare sarà l’evento “Nasi all’insù”, un mix di spettacoli che in orari a sorpresa animeranno i balconi di alcune abitazioni di Pisogne con artisti che saranno diversi di serata in serata. Fiore all’occhiello di questa edizione di Mostra Mercato sarà invece la mostra “Leonardo Da Vinci: gli strumenti di un genio”, visitabile all’interno dell’oratorio di Pisogne; un modo particolare ed intrigante per commemorare i 500 anni dalla morte dello stesso Da Vinci. Un velo di aria storica inoltre arricchirà il paese con l’opera – installazione “Bastu” dell’architetto Maurizio Fontana. “La creazione è ispirata al Romanino, in particolare alla Crocifissione da lui realizzata e contenuta nella Chiesa di Santa Maria della Neve che, a differenza di tante altre, rappresenta anche il popolo. Sono rimasto molto colpito da questo bastone imponente, che viene usato per bagnare di aceto le labbra di Gesù, ho deciso dunque di riprodurlo in vista del significato di appoggio e aiuto che il bastone può avere” racconta l’architetto. L’opera si ergerà in piazza e verrà anche riprodotta in dimensioni ridotte per i vicoli di Pisogne; l’installazione sarà presente e visitabile per tutta la durata della Mostra Mercato anche nella Chiesa di Santa Maria della Neve. Un piccolo assaggio di quello che la Mostra Mercato di Pisogne si attinge ad essere, è stato dato con lo spettacolo di Michele Beltrami “C Credo – L’unico spettacolo al mondo con una sola lettera!” iniziato alle ore 21,15 sotto la tensostruttura del parco comunale. E sono proprio gli spettacoli, l’elemento caratterizzante della Mostra Mercato di Pisogne che la distingue dalle altre Mostre Mercato sorelle (Bienno e Pescarzo); in questa edizione, che partirà questo sabato 10 agosto e durerà fino a sabato 17 agosto, sono infatti in programma quattro/cinque spettacoli in ogni serata per un totale di trentacinque. Si prospetta dunque un’edizione ricca di eventi, visite ed attrazioni adatte a tutti, dai più grandi ai più piccoli.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli