ambulanza

Trovato senza vita in casa dal fratello

Gabriele Mereghetti, di 55 anni, di Cologne, assistito dai servizi sociali comunali a causa delle precarie condizioni fisiche in cui si trovava, è stato trovato senza vita questo martedì 30 ottobre nella propria casa, dove pare abbia agonizzato per alcune ore dopo una caduta a terra.

L’uomo non era sposato e senza figli, viveva da solo e lavorava all’isola ecologica del paese. Pare che la sua morte sia dovuta a quanto era successo la sera precedente, lunedì, quando era uscito dalla propria abitazione attraverso il giardino e lungo il fossato, cadendo e riportando un forte trauma. Quindi, a fatica, è rientrato a casa, ma non ha chiamato nessuno: solo nella mattinata di martedì 30 ottobre ha chiamato il fratello che abita in altra provincia. Inutili sono stati anche i soccorsi, mentre ora la salma è a disposizione del magistrato per l’autopsia prima di fissare la data dei funerali. L’uomo era conosciuto in paese e il cordoglio è arrivato anche dall’amministrazione comunale.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli