vigili fuoco443

Trovata morta dopo giorni intossicata dalle esalazioni della stufa

Nessuno aveva notizie di lei da domenica, non rispondeva al telefono e nemmeno al campanello. A lanciare l’allarme i famigliari, che hanno avvertito le autorità. Intervenuti nell’appartamento i Vigili del Fuoco, che dopo essere entrati hanno fatto la tragica scoperta. 

La donna, 44enne ghanese residente a Capriolo, è stata trovata senza vita nella sua abitazione. Causa della morte le esalazioni dovuto ad un malfunzionamento della stufa, che l’hanno soffocata nel sonno. Il decesso sarebbe avvenuto nella notte tra domenica 28 e lunedì 29 ottobre.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare