Trail tra gli Altipiani, si punta ai 550 iscritti

Si aggiungono di ora in ora i nomi dei partecipanti al ritorno del Trail degli Altipiani, che domenica a Casnigo (BG) ritroverà il suo posto nel calendario offroad con la sua quarta edizione, cancellata lo scorso anno a causa del lockdown. Gli organizzatori hanno raggiunto il tetto di 550 iscritti, il che è un gran risultato dopo un anno di stop. I responsabili della Gav Vertova stanno raccogliendo adesioni anche dall’estero, a dimostrazione che la risonanza del Trail degli Altipiani ha ormai valicato i confini italiani.

Tra i tanti che hanno assicurato già la loro presenza spiccano i nomi di Luca Rota (Serim), uno dei trailer di punta del movimento italiano e Paolo Poli, atleta che cerca la consacrazione nella sua Casnigo. Attenzione anche al ritorno di Alessandro Sherpa (Team La Sportiva) proveniente dal Giappone. I concorrenti si troveranno ad affrontare un tracciato di 56 km per 3.400 metri che farà sicuramente una grande selezione e che avrà il valore di prova inserita nel Campionato Italiano Ultratrail. Non da meno è il tracciato medio, di 34 km per 1.850 metri. Per entrambi la partenza è prevista per le ore 7:00 da Piazza Morandini, sede anche dell’arrivo. Un premio speciale andrà al primo atleta uomo e donna che transiterà al Pizzo Formico.

I pettorali potranno essere ritirati sabato dalle 10:00 alle 20:00 in Piazzale del Mercato a Casnigo. Le premiazioni verranno effettuate a completamento delle Top 10 di entrambi i generi ed entrambe le distanze. La gara si svolgerà nel pieno rispetto dei protocolli antiCovid attualmente in vigore. A Casnigo è tutto pronto, per tornare a correre in libertà.

Per informazioni: Gav Vertova, tel. 347.6040075, www.traildeglialtipiani.it

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Lombardia, sono 472 i nuovi positivi

I dati di martedì 21 settembre: – i tamponi effettuati: 61.172, totale complessivo: 14.542.980 – i nuovi casi positivi: 472 – in terapia intensiva: 62