Tragedia a Monte Isola: 28enne si schianta in moto e perde la vita

Una tragedia si è consumata ieri sera lungo la strada che connette le frazioni di Peschiera e Senzano: Francesco Ribola, 28 anni, è deceduto a seguito di uno schianto contro un palo della luce mentre si trovava in sella alla sua Vespa. Francesco era di Montisola e con la sua famiglia viveva nella frazione di Menzino. Intorno alle 21.30 stava risalendo la via che collega Peschiera Maraglio e Senzano quando ha perso il controllo della moto ed è finito contro un palo della luce. Le sue condizioni sono immediatamente apparse gravi: sul posto sono arrivati i volontari del soccorso di Monte Isola. In un primo momento è stato fatto decollare l’elisoccorso da Como, ma poco dopo il volo è stato annullato, dal momento che i sanitari hanno constatato che per il giovane non c’era più niente da fare. La notizia lascia tutti di sgomento. Francesco viveva con i genitori e, con il padre, lavorava nell’impresa di famiglia, una corderia con sede a Timoline.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare