Alto Sebino valuta i danni provocati dalla grandinata

Protezione Civile impegnata nella giornata di oggi, domenica 30 agosto, dopo il violento acquazzone che si è abbattuto sulla Valcavallina e sull’alto Sebino nel primo pomeriggio. Una violenta grandinata ha colpito in maniera particolarmente forte Entratico e dintorni, mentre sull’alto Sebino ha colpito prima Fonteno, poi si è scatenata su Lovere e Costa Volpino. A Pianico alcune autovetture sono rimaste in panne per l’acqua che ha invaso la strada,, così come a Sovere per identici motivi. La strada che sale a Bossico è stata interessata da smottamenti che hanno reso difficile il transito alle autovetture mentre la Protezione Civile è stata impegnata a Costa Volpino per togliere dai cigli delle strade il ghiaccio e i detriti accumulati. Danni evidenti alle piante e orti rasi al suolo. Il maltempo, pur con fasi alternate al sereno sarà particolarmente attivo anche nella giornata di domani con probabili piogge di media intensità

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli