Tentato furto in un cantiere edile a Darfo Boario Terme

I Carabinieri della Compagnia di Breno hanno sventato un furto in un cantiere edile grazie a un intervento che ha colto con le mani nel sacco un 32enne, di origine rumena, che è stato denunciato e anche multato per aver violato le norme anti Covid-19. Con lui un secondo ladro che si sta cercando di rintracciare. Le forze dell’ordine sono intervenute la notte scorsa, con al seguito anche una pattuglia della polizia locale, ma all’arrivo presso il cantiere di via Polline a Darfo Boario Terme i due ladri si sono dati alla fuga, lasciando sul posto quanto avevano intenzione di rubare. Le ricerche immediate hanno consentito di identificare uno dei due ladri, fermo su un furgone non lontano dal luogo del tentato furto. L’uomo era nascosto sotto i sedili ma è stato rapidamente scoperto. Il trasgressore, temporaneamente domiciliato a Darfo perché impegnato in lavori edili in Valle Camonica, è stato accompagnato in caserma e, dopo essere stato identificato, è stato lasciato libero con una denuncia per tentato furto. Sono in corsi ulteriori indagini per identificare il secondo ladro fuggito.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli