Tenta di fuggire all’alt dei Carabinieri: fermato con 7 kg di droga

Lunedì 22 settembre, i Carabinieri della Compagnia di Bergamo hanno arrestato un uomo, 32enne domiciliato a
Dalmine, che, dopo aver tentato di eludere un controllo, è stato fermato a bordo della propria auto e trovato in
possesso di circa 7 chili di hashish.
Nella serata di ieri, all’altezza di via Papa Giovanni XXIII di Bonate Sotto, i Carabinieri della Radiomobile di
Bergamo hanno notato una Alfa Romeo Giulietta che, con atteggiamento sospetto, alla vista dei militari ha
tentato di allontanarsi per le vie limitrofe, venendo inseguito e fermato dopo circa un chilometro. Sottoposto a
perquisizione, l’uomo alla guida è stato trovato in possesso di circa sei chili e mezzo di hashish, nascosti in una
busta della spesa all’interno del bagagliaio. Nella circostanza, i militari hanno rinvenuto anche le chiavi di una
seconda auto, Opel Meriva, poi rinvenuta a breve distanza con all’interno un altro mezzo chilo della stessa
sostanza stupefacente.
Al termine delle attività, le due auto e i circa 7 chili di droga, divisi in 70 panetti da 100 grammi ciascuno, sono
stati sequestrati e l’uomo è stato arrestato, in attesa del giudizio per direttissima di questa mattina

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Borno coinvolto nella GeoNight 2021

Cinque anni fa, in una dozzina di città francesi si celebrò per la prima volta la GeoNight, proposta dal Comitato Geografico Nazionale Francese (CNFG). Dal