Gesù bambino decapitato

Statuetta di Gesù decapitata nel presepe di Torbole Casaglia

Dopo i casi dei due presepi di Brescia sfregiati e oggetto di furto, a Torbole Casaglia una consigliera comunale ha trovato la statuetta di Gesù Bambino decapitato. Il presepe era stato allestito dall’amministrazione comunale nella piazza del municipio.

 

Il sindaco Roberta Sisti ha denunciato l’episodio ai carabinieri per avviare le indagini e capire chi possa essere stato l’autore del gesto vandalico. L’episodio potrebbe essere avvenuto la notte di Natale, quando le attività commerciali erano chiuse. I pezzi danneggiati della statua sono stati rimossi e nel presepe è stato posto un altro Gesù Bambino. Nella piazza del municipio di Torbole Casaglia non sono presenti telecamere di videosorveglianza: non sarà dunque facile identificare gli autori del gesto, a meno che qualcuno che ha visto non lo comunichi agli inquirenti.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Zogno, si chiude la Castagnamo

Domenica 28 a Zogno si conclude con Castagnamo la tredicesima edizione della rassegna gastronomica- culturale Sapori & Cultura inaugurata a inizio ottobre. Un  appuntamento –

Voglia di musica in Valle Camonica

Nascerà la banda musicale giovanile della provincia di Brescia dell’Associazione nazionale bande musicali, Anbima? E’ presto per dirlo, ma ci sono già i presupposti perché