ciclabile

Stanziato il fondo per collegamento ciclabile Valcamonica – Valtellina

La giunta regionale ha approvato il piano per la realizzazione del collegamento tra la ciclabile della Valcamonica e quella della Valtellina. Un fondo pari a 1,8 milioni di euro ne permetterà la realizzazione, con un finanziamento congiunto tra la regione Lombardia e le province di Brescia e Sondrio.

 Sono previsti interventi di messa in sicurezza dei tracciati ciclabili e un adegamento dei percorsi, per permettere a mountain bike e bici elettriche la percorrenza. Un progetto strategico che punta a rilanciare il turismo sostenibile e a valorizzare il patrimonio naturale, oltre che a garantire un flusso di turisti costante durante tutto l’anno. 

Obiettivo principale è quello di creare un percorso ciclopedonale tra la Svizzera, la Valtellina, il lago di Como, il lago d’Iseo e il lago di Garda. Un piano quindi ambizioso, volto a creare uno dei percorsi ciclabili più affascinanti su tutto il territorio nazionale. 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli