ospedale medico responsabile civile e1477400363440

Stabile la donna travolta lunedì a Brescia. Test tossicologici per chi l’ha investita

La donna 36enne investita a Brescia lunedì pomeriggio, a pochi metri dall’ingresso del negozio di bricolage Leroy Merlin, è ancora ricoverata in prognosi riservata dopo essere stata trasportata d’urgenza al Civile. Le condizioni della giovane bresciana erano apparse da subito gravissime. Stando alle ricostruzioni, la donna si trovava chinata per raccogliere uno scontrino quando una Fiat Sedici l’ha travolta facendole sbattere la testa sul paraurti per poi cadere rovinosamente sull’asfalto. Le sue condizioni sarebbero stabili, ma è ancora presto per dichiararla fuori pericolo. Quel che è certo è che chi l’ha investita, un 42enne di Gussago, è risultato positivo ai rapidi test effettuati dalla Polizia Locale. Seguiranno analisi approfondite per confermare l’assunzione di alcol e stupefacenti. Si dovrà attendere qualche giorno per conoscere i risultati dei test.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli