Sport estremi: 13enne si infortuna mentre pratica downhill

Ieri mattina, poco dopo le 10, un ragazzino di 13 anni ha riportato una brutta lesione ad un ginocchio mentre si trovava a Spiazzi di Gromo con la sua bicicletta per praticare downhill. Questo sport è definito come la “Formula Uno” della mountain bike: è una disciplina spettacolare e adrenalinica, ma anche tra le più tecniche e richiede una grande conoscenza del mezzo e una certa prestanza fisica. A soccorrerlo sono intervenuti i tecnici del Soccorso Alpino, che lo hanno raggiunto con un fuoristrada e posato su una barella per poi portarlo all’elicottero di Areu di bergamo che ha provveduto al trasferimento all’ospedale Papa Giovanni.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli