Spettacolare incidente a Costa Volpino

Spettacolare incidente stradale fra due auto venerdì 9 settembre attorno alle 12.20 in via Nazionale a Costa Volpino al confine con il comune di Lovere.

Una Rénault di piccola cilindrata colo grigio metallizzato che viaggiava in direzione Lovere, condotta da un 81enne, che trasportata la nipote di 23 anni, ha invaso parte della corsia opposta dalla quale proveniva una Volkswagen Polo blu condotta da un 29enne di colore residente a Lovere. L’impatto è stato particolarmente violento essendo un frontale-laterale: la Rénault ha sbandato ulteriormente alla sua sinistra, ha colpito il cordolo del marciapiede e si è rovesciata ruote all’aria. Immediato l’allarme dato dagli automobilisti in transito che hanno chiamato il 112: sul posto sono intervenute due ambulanze da terra, una della Croce blu di Lovere ed una del 118 di S. Maria Assunta di Pisogne, mentre dal vicino distaccamento di Lovere sono giunti i Vigili del Fuoco con due mezzi. Vista la complessità dell’incidente e la gravità dell’anziano, da Bergamo è giunto l’elicottero del 118 che è atterrato nel parcheggio dell’area a lago del Bersaglio. I due feriti sono stati estrinsencati dall’auto e stabilizzati sulle barelle spinali: quindi dopo i primi soccorsi e la valutazione clinica, la ragazza è stata trasferita in codice giallo all’Ospedale di Esine e l’anziano in codice giallo al Papa Giovanni di Bergamo in elicottero. L’automezzo incidentato è stato ricoverato nel deposito di Valcavallina Soccorso, mentre i Vigili del fuoco hanno completato il loro intervento ripulendo l’asfalto dai detriti e dagli oli combustibili. La circolazione, che è rimasta completamente bloccata per circa un’ora, poco dopo le 13.30 ha ripreso a scorrere in entrambi i sensi di marcia.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli