Si chiude il Busker: boom di presenze

Sarnico Busker Festival, Festival Internazionale dell’Arte di Strada, ha chiuso la 17esima edizione con un grande successo di pubblico, confermandosi una delle rassegne di settore più importanti a livello nazionale. Più di 40 mila persone hanno assistito, tra giovedì 28 e domenica 31 luglio, agli oltre 250 spettacoli in programma tra Sarnico e Paratico; un suggestivo palcoscenico a cielo aperto dove 160 artisti di strada e oltre 50 compagnie provenienti da tutto il mondo si sono esibiti in performance di cirque nouveau, circo acrobatico, teatro di figura, teatro urbano, danza contemporanea, fachirismo, acrobatica aerea su teli e trapezio, palo cinese, funambolismo ed equilibrismo, mimo, teatro di burattini, street band, giocoleria con il fuoco, musica. Importante il contributo di oltre 60 Volontari, coordinati da Pro-Loco Sarnico, che ha curato la Direzione Artistica – insieme a Lorenzo Bellini, Assessore alla Cultura del Comune di Sarnico, e Organizzativa dell’evento. Più di venti realtà del mondo della produzione teatrale e dello spettacolo, molte delle quali provenienti dal Nord Italia, hanno animato l’incontro dedicato agli organizzatori di Festival culturali di Arti di Strada, Pista e Teatro di Figura sulla progettazione e cooperazione culturale in Europa, promosso dall’Associazione Nazionale Arti Performative (ANAP) in collaborazione con Open Street AISBL (Association  Internationale   Sans   But   Lucratif) di Bruxelles. “Un Festival davvero speciale quest’anno, con una partecipazione e una risonanza, anche nazionale, eccezionali – ha spiegato al termine della 4 giorni Michele Brescianini, Presidente Proloco Sarnico – l’Arte di Strada ha stregato Sarnico e Paratico, è entrata nel cuore e nell’anima per quattro giorni e quattro notti. Entusiasti, siamo già pronti per la 18° edizione del Sarnico Busker Festival”.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Incidente a Onore, muore un 84enne

Tragico incidente stradale mercoledì 1 dicembre a Onore, sulla strada provinciale in località Ombregno. Vittima un uomo di 84 anni , Giovanni Migliorati, che viaggiava