CC notte Valtrompia.jpg

Setacciata la bassa Valtrompia

Nelle notti di venerdì 29 e sabato 30 marzo i Carabinieri della Compagnia di Gardone Val Trompia hanno effettuato controlli straordinari alla circolazione stradale, coadiuvati dalla polizia locale dei comuni di Lumezzane, Sarezzo e Villa Carcina, controllando a tappeto le strade di passaggio per la Val Trompia.

Sono stati effettuati dei posti di blocco per controllare il traffico veicolare di rientro dalle varie serate del venerdì e del sabato, grazie all’utilizzo dei precursori e degli etilometri. Il servizio ha interessato una fascia molto critica, ovvero quella notturna: i mezzi controllati sono stati 539, con altrettante persone alla guida, 31 delle quali sono state sottoposte al test dell’etilometro. Le contravvenzioni al Codice della strada per la violazione dell’art. 186, guida sotto l’influenza dell’alcool, sono state 3 e 2 le patenti ritirate. Sono state anche eseguite contestualmente, dalla stazione carabinieri di Gussago, un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di un italiano 31enne responsabile di rapina e lesioni: un algerino 53enne è stato portato in carcere per evasione dai domiciliari

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

I dati del virus nella bergamasca

Stando all’ultimo monitoraggio diffuso dall’Ats, dal 19 al 25 gennaio in Bergamasca si sono contati 19.191 nuovi casi, contro i 20.969 della settimana precedente, ossia

Il giorno della memoria

Oggi 27 gennaio è il Giorno della Memoria, istituito per ricordare lo sterminio e la persecuzione del popolo ebraico e dei deportati militari e politici