Incidente notte bici.jpg

40enne travolto e ucciso a Montichiari

Un 40enne marocchino è stato travolto e ucciso da un’auto mentre percorreva la strada Provinciale 28 in sella alla sua bicicletta a Montichiari attorno alle 22.30 di venerdì 29 marzo.

Il ciclista bici sarebbe stata tamponato da una Mazda Bx guidata da un 29enne di Calcinato che, a causa del buio, non si sarebbe accorto del 40enne. L’impatto è stato violento: lo straniero è volato sul parabrezza dell’auto sportiva, mandandolo in frantumi, poi è stato sbalzato sull’asfalto a 10 metri di distanza. Il giovane automobilista ha immediatamente allertato il 112 e sul posto è giunta in poco tempo un’ambulanza del soccorso pubblico di Calcinato. Inutili gli sforzi dei sanitari di rianimare il 40enne. I rilievi dell’incidente sono stati efettuati dagli agenti della Stradale di Montichiari. Il ciclista non aveva documenti; pare che viaggiasse senza indossare il giubbotto catarifrangente e in sella ad una bici priva del fanale di posizione. L’automobilista, come di prassi in questi casi, è stato sottoposto agli esami per verificare se fosse alla guida sotto l’effetto di droghe o di alcolici.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

La Lombardia rimane gialla

Il governatore della Lombardia Attilio Fontana ha confermato che la Regione resta in zona gialla. “Lo confermano i dati del monitoraggio settimanale della cabina di