Fismme gialle prodotti scuola

Sequestrati 3 milioni di prodotti per la Scuola

La Guardia di Finanza di Brescia ha sottoposto a sequestro oltre 3 milioni di prodotti che, recanti il marchio “Made in China”, sono risultati non sicuri in quanto privi delle caratteristiche di sicurezza dei prodotti previste dal Codice del Consumo.

In particolare, i militari della Tenenza di Desenzano del Garda, hanno individuato a Calcinato un magazzino, riconducibile ad un cinese, in cui era depositata un’ingente quantità di prodotti privi di istruzioni in lingua italiana e delle prescrizioni necessarie sul loro corretto utilizzo. Fra il materiale sequestrato, articoli di cancelleria destinati ad essere utilizzati da bambini e studenti, pronti per essere immessi in commercio. Tra il materiale sequestrato anche elementi di componentistica elettronica, piccoli elettrodomestici ed accessori per la cura della persona. Al termine dell’operazione, condotta con l’ausilio della Camera di Commercio di Brescia, oltre alle sanzioni amministrative, il titolare della società è stato segnalato all’Autorità Giudiziaria per il reato di “frode nell’esercizio del commercio”. L’operazione evidenzia anche il f atto che l’acquisto inconsapevole di prodotti non a norma può comportare rischi per la salute e la sicurezza degli studenti, anche a causa della scarsa qualità che li contraddistingue.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli