Gdf foto notte.jpg

Sequestrati 114 siti illegali nell’operazione Free Football

La Guardia di Finanza di Brescia ha bloccato 114 siti web perché offrivano, in diretta e illegalmente, eventi sportivi, ma anche pellicole e serie coperte dal diritto d’autore nell’operazione chiamata in gergo “Free Football”.

L’inchiesta è stata curata dal Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Brescia insieme al Nucleo Speciale Tutela Privacy e Frodi Tecnologiche della Guardia di Finanza di Roma ed ha portato alla notifica di un decreto di sequestro preventivo dei 114 domini web, che sono sono stati attentamente monitorati dai militari. I portali operavano nel settore della diffusione illecita, in modalità streaming, di partite di calcio e contenuti audiovisivi a pagamento, in assenza di un accordo con il legittimo distributore. In particolare, è stato accertato che venivano offerti contenuti “pirata” sia in diretta, che in modalità “streaming on demand”, cioè a richiesta degli interessati.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

MULINI MACINA CULTURA

Ci accompagnerà fino alla fine di ottobre Mulini Macina Cultura, la rassegna di eventi che ha preso vita in Valle Camonica lo scorso 4 settembre,

Le tante sorprese di un ghiacciaio

L’Università degli Studi di Brescia e in collaborazione con «Umanesimo artificiale» e «Idee di volumi” ha dato vita a un’iniziativa denominata “un suono in estinzione”