violenza donne

Follia improvvisa: marito picchia la moglie con il ferro da stiro

Un nuovo caso di violenza domestica si è verificato nel bresciano la scorsa domenica mattina. Vittima dell’accaduto una donna 37enne originaria del Burkina Faso, ma residente a Prevalle, che è stata picchiata dal marito, suo coetaneo e connazionale. A dare origine alla tragica vicenda, una lite nata per futili motivi aventi come oggetto la gestione della casa. Pare che l’uomo arrivato al culmine dell’ira sia letteralmente “scoppiato” colpendo così la moglie con il ferro da stiro. Successivamente l’ha frustata con una cintura e ha tentato anche di strangolarla. Dopo che l’uomo si è calmato, la moglie ha lanciato l’allarme dell’accaduto, chiamando il 112. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Nuvolento. Per il violento è stato convalidato l’arresto ed è inoltre stato disposto anche il divieto di avvicinamento alla casa familiare a meno di 300 metri.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli