Polizia questura

Sequestrata carne trasportata abusivamente nel baule dell’auto

Trenta chili di carne destinati alla ristorazione trasportati in auto, senza tenere conto delle specifiche prescrizioni che disciplinano la conservazione e la movimentazione di derrate alimentari deperibili.

Gli agenti della Volante della Questura di Brescia ad un posto di controllo stradale hanno fermato una vettura con due persone a bordo: quando hanno chiesto all’uomo al volante di aprire il baule hanno notato che all’interno c’era una grande quantità di carne e hanno approfondito il controllo. Dalle verifiche è emerso che si trattava del titolare di un ristorante che aveva fatto spese per la cucina del suo locale a Roncadelle. A quel punto la Polizia ha chiesto l’intervento dei tecnici dell’Ats che hannoverificato la violazione di numerose normative in materia e disposto il sequestro di tutta la carne emettendo quindi una serie di sanzioni per il ristoratore.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli