Sarnico: grave quindicenne dopo una caduta in bicicletta

Il giovane è stato trasferito al Papa Giovanni di Bergamo con diverse e gravi lesioni.

Intorno alle 14.10 di ieri, mercoledì 26 agosto, a Sarnico un ragazzino di 15 anni era da poco uscito dalla sua abitazione per raggiungere alcuni amici quando, in via Lombardia (strada lunga e ripida che porta dalle colline alle rive del Sebino), è malamente caduto dalla sua bicicletta. Secondo le ricostruzioni, il giovane si trovava nell’ultimo tratto della via quando, in prossimità dello sbocco sulla provinciale, è andato a urtare con violenza la ruota anteriore contro il cordolo che funge da perimetro ad una delle due aiuole poste ai lati dello stop. Da accertare se l’incidente sia stato causato da un problema ai freni, da un malore o una disattenzione. L’impatto violento ha subito allarmato alcuni passanti che hanno prontamente chiamato i soccorsi che, una volta sul posto, hanno constatato che il ragazzo aveva subito diverse e gravi lesioni. Sul posto sono giunte l’ambulanza dei volontari di Sarnico e l’automedica su cui il quindicenne è stato caricato e trasferito al Papa Giovanni. Per rilievi e ricostruzione della dinamica dell’accaduto sono impegnati gli agenti della Polizia locale di Sarnico.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli