salvati cani da caccia

Salvati due cani da caccia

Intervento fuori dall’ordinario oggi in Valcamonica, al confine tra i comuni di Malonno e Paisco Loveno, per i tecnici della V Delegazione Bresciana. Due cani da caccia, muniti di radiocollare, erano finiti in un canale molto impervio e quasi inaccessibile. Uno di loro dopo alcune ore è riuscito a trovare una via percorribile e a rientrare ma l’altro, probabilmente spaventato e stremato, era bloccato in un punto molto difficile da raggiungere. I tecnici delle stazioni di Media Valle e di Edolo hanno però valutato la situazione e, nonostante le oggettive difficoltà tecniche, soprattutto grazie alle competenze alpinistiche e di movimentazione su terreni impervi che sono di norma richieste ai soccorritori del Cnsas, nel giro di circa quattro ore sono riusciti a raggiungere il cane e a portarlo in salvo.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Andamento occupazione nella bergamasca

Rispetto alle previsioni, la fine del congelamento dei licenziamenti non ha provocato gli effetti negativi che preoccupavano gli imprenditori del terziario di Bergamo nei mesi