ottone.jpg

Rubati 12mila kg di ottone usando un muletto ariete

Colpo grosso messo a segno da ignoti ladri ai danni dell’azienda TFE in località Mandolossa, in territorio comunale di Gussago, che produce tra le altre cose fili metallici, filtri e accessori per macchine ad elettroerosione.

E’ accaduto tra le 6 e le 7 di questo giovedì 23 gennaio quando i ladri hanno abbattuto con un muletto il muro che separava l’azienda da un attiguo capannone attualmente abbandonato. Una volta all’interno, i ladri hanno caricato col muletto ben 12mila chilogrammi di ottone su un camion appositamente preparato per il colpo, dopodiché sono usciti dal cancello per immettersi indisturbati nel traffico mattutino. I titolari hanno scoperto l’accaduto al loro arrivo in azienda e non hanno potuto fare altro che sporgere denuncia contro ignoti. Il valore del metallo rubato si aggirerebbe attorno ai 50mila euro: non si esclude si tratti di furto su commissione. In poche ore l’ottone potrebbe già essere stato fuso.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

San Fermo Trail si disputa in agosto

San Fermo Trail, dopo un anno sabbatico causa Covid,ritorna domenica 22 agosto sull’Altopiano del Sole con due importanti novità per la vigilia della gara: una

Nuovo logo per promuovere Parre

L’Agenzia Lino Olmo Studio di Onore si è aggiudicata il concorso per la creazione del logo turistico di Parre, lanciato dal Comune della Val Seriana

Incidente, con un ferito, a Pisogne

Un incidente stradale si è verificato nel primo pomeriggio di oggi, sabato 15 maggio,  in territorio di Pisogne Alle ore 14:10, in via Milano un’auto