Cerca
Close this search box.
Rifugio Resegone, 10 anni dall'inaugurazione. Sabato 23 settembre la festa

Rifugio Resegone, 10 anni dall’inaugurazione. Sabato 23 settembre la festa

Inaugurato nel settembre del 2013, il CAI Valle Imagna festeggia sabato 23 settembre 2023 il 10° anniversario dall’apertura del Rifugio Resegone, struttura ai piedi del monte omonimo, sul territorio di Brumano, e divenuto ormai meta immancabile per chi sceglie di avventurarsi sulle montagne della Valle Imagna.

“Quella del Rifugio Resegone è una scommessa che abbiamo vinto, anche grazie ai tanti volontari, circa 70, compreso anche un gruppo di 20 ragazzi di Milano, che ci aiutano e che ci permettono di portare avanti questa bella avventura – spiega il presidente del CAI Valle Imagna, Giancamillo Frosio Roncalli – Il sabato e la domenica il rifugio è sempre pieno, per questo consigliamo di prenotare!”.

Un investimento importante, reso possibile grazie ad un prestito del BIM Bergamo e del CAI di Bergamo finito di restituire nel 2019. Ma il CAI Valle Imagna non si è fermato di investire nel suo piccolo gioiello all’ombra del Resegone. Nei mesi scorsi sono stati infatti eseguiti interventi di efficientamento energetico: con un investimento di circa 20 mila euro, il CAI Valle Imagna ha installato un impianto di pannelli fotovoltaici sul tetto dell’edificio per una potenza da 10 kW con due batterie di accumulo. Da non dimenticare, inoltre, che il Rifugio Resegone dispone anche di un sistema di cisterne per la raccolta di acqua piovana (in zona manca una sorgente, come evidenzia il presidente) che arriva a ben 39 mila litri. Insomma, un edificio che evolve sempre più nella direzione dell’energia green e del risparmio energetico e idrico. Il Rifugio è lo strumento grazie al quale il CAI Valle Imagna riesce anche ad essere vicino al territorio: nei mesi scorsi, infatti, l’associazione ha devoluto parte del ricavato del 2022 del rifugio – pari a circa 20 mila euro – a diverse associazioni del territorio.

“Forse il momento più brutto di questi anni – fa sapere Frosio Roncalli – , paradossalmente, è stato proprio nei primi giorni dopo l’apertura, quando sono venuti a mancare Sergio Manini, tra i fondatori del Coro Cai Valle Imagna – Amici della Combricola, che ci ha aiutato nella costruzione; e due soci del CAI di Bergamo, Domenico Capitanio ed Enrico Villa, amici della nostra Sottosezione e vicini alla nascita del nostro rifugio”. E poi, ovviamente il Covid, anche se “durante la pandemia siamo riusciti a sfruttare il periodo di chiusura per fare dei lavori di manutenzione, ad esempio, le facciate”.

Il programma di sabato 23 settembre prevede: ore 16.00 Santa Messa, alle 17.00 concerto del Coro Cai Valle Imagna – Amici della Combricola e alle 18.30 rinfresco e gadget offerto a tutti i presenti. La festa è aperta a tutti. In caso di maltempo l’iniziativa sarà rinviata a sabato 30 settembre.

Ricordiamo che il Rifugio Resegone è sempre aperto il sabato e la domenica mentre, durante il periodo estivo giugno-settembre, è aperto anche il mercoledì e il mese di agosto tutti i giorni.

Condividi:

Ultimi Articoli

tram447

A Brescia si decide per il tram

Mentre a Bergamo sono da tempo iniziati i lavori per la realizzazione della seconda linea T2 del tram delle valli ed esattamente quello che collegherà

Annunci “CHI CERCA TROVA CHI CERCA”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23.06.2024   Sul sito del nostro quotidiano online (www.montagneepaesi.com) è pubblicata un’apposita rubrica dedicata gli annunci. E’ possibile inviare il testo dell’annuncio che