Cerca
Close this search box.
Ricevuti dal Prefetto di Bergamo i 16 neo Maestri del Lavoro

Ricevuti dal Prefetto di Bergamo i 16 neo Maestri del Lavoro

Nella mattinata odierna, il Prefetto di Bergamo, Giuseppe Forlenza, ha ricevuto, presso il Salone di
Ulisse della Prefettura, i 16 neo Maestri del Lavoro, accompagnati dal Console Provinciale della
Federazione Maestri del Lavoro, Alberto Carrara, dal Vice Console Alessandro Epis nonché dal
Consigliere Nazionale, Battista Chiesa e dalla Coordinatrice del “Gruppo Scuola”, Marina Arrigoni.
L’onorificenza della “Stella al Merito”, concessa dal Presidente della Repubblica su proposta del
Ministro del Lavoro, rappresenta un riconoscimento conferito per il merito ed il valore professionale
espresso da tutti gli insigniti, ciascuno nell’ambito delle rispettive attività e competenze, al servizio della
Repubblica, per il progresso e la fortuna del Paese.
Nel corso del cordiale incontro, il Prefetto ha espresso tutto il proprio apprezzamento nei confronti dei
Maestri del Lavoro, sottolineando come gli stessi, attraverso il proprio impegno professionale e la
propria integrità morale, siano stati e continuino ad essere un esempio ed un insegnamento per le nuove
generazioni che si affacciano oggi nel sempre più difficile e complesso mondo del lavoro.
“Il lavoro è indubbiamente il motore dell’economia, ma è altresì elemento che sorregge il
funzionamento della società: rappresenta esso stesso un valore su cui si basa la coesione di una
comunità ed è la componente essenziale della dignità di ogni uomo” – ha concluso il dott. Forlenza.
I bergamaschi insigniti della “Stella al Merito” sono: Gianluigi Bombarda, Maria Antonietta Capra,
Paolo Carullo, Gianluca Conti, Carmelo Cortinovis, Giovanna D’Andrea, Guglielmo Ferrabue,
Massimo Magri, Stefania Mastracchio, Marina Patrizia Milesi, Cesare Perico, Francesco Rondi, Maria
Spataro, Mauro Spini, Marina Tateo, Bruno Tonelli.

Condividi:

Ultimi Articoli

Incidente a Costa Volpino, un ferito

NOTIZIA DELL’ULTIMA ORA IN AGGIORNAMENTO Incidente pochi minuti fa, erano circa le 18 a Costa Volpino, in Via Nazionale zona portici. Per cause da verificare

Profumi di Collina

Domenica 26 maggio la Collina del lago sarà teatro della manifestazione «Profumi di Collina – A spasso con Solferino» promossa dalla Pro Loco. La manifestazione