Riapre il passo del Vivione

Riapre anche il passo del Vivione, l’’ultimo dei passi alpini a non essere ancora completamente transitabile. Sia per chi procede dal versante bergamasco partendo da Schilpario, sia per chi procede dal versante camuno da Paisco Loveno, il passo è finalmente interamente percorribile. Uno degli itinerari più apprezzati tra gli appassionati delle due ruote (moto e bici) torna così disponibile: la provincia di Brescia e la Comunità Montana di Valle Camonica hanno stanziato 40.000 euro per finanziare l’ultimo intervento di messa in sicurezza di un versante colpito da un dissesto idrogeologico lo scorso anno.

Il rischio era di perdere un’altra estate, ma un accordo tra i vari enti bresciani e il sindaco di Paisco Loveno ha sbloccato la situazione: verranno posati 60 nuovi metri di barriere paramassi e verranno ripuliti 90 metri di parete facendo cadere a terra in maniera controllata sassi e detriti pericolanti.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli