Universit Edolo

Regione Lombardia ascolta l’Università della Montagna

La neonata Commissione Montagna di Regione Lombardia ha effettuato una visita con audizione presso l’Università della Montagna di Edolo che, con orgoglio, ha illustrato le proprie eccellenze riconosciute in campo nazionale, europeo ed internazionale, tra cui lo staff di ricercatori, gli imprenditori della Montagna usciti dall’ateneo edolese ed il racconto di alcuni laureandi.

Dopo l’Assessorato alla Montagna, Regione Lombardia ha nominato l’apposita Commissione che sta raccogliendo dai territori indicazioni utili alla stesura del testo di legge quadro sulla Montagna. Fondamentale a questo proposito, è stata la visita all’Università di Edolo, sede staccata della Facoltà di Agraria dell’Università degli studi di Milano, che con i suoi 250 studenti nel corso di laurea triennale, ha saputo creare un forte movimento di opinione ed una grande attenzione del mondo accademico, professionale e imprenditoriale della Montagna in Italia e nel mondo. Dopo l’ampia relazione a cura di Anna Giorgi, mente e motore dell’Università della Montagna di Edolo, i membri della Commissione Montagna di Regione Lombardia hanno potuto interfacciarsi con i giovani ricercatori attualmente impegnati in vari progetti, con una rappresentanza di imprenditori in vari settori agricoli, zootecnici e alimentari legati alla Montagna e laureatisi a Edolo, oltre che con alcuni studenti della facoltà di Agraria che hanno esposto con entusiasmo la bellezza di un percorsi di studi in questa piccola, umanizzante e orgogliosa e prestigiosa sede universitaria.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli