Cusio Monte Avaro.jpg

Recuperato in gravi condizioni escursionista al Monte Avaro

Poco dopo le 9.40 di questo martedì 31 dicembre al Rifugio del Monte Avaro di Cusio un 500enne residente a Boffalora D’Adda ha perso l’equilibrio mentre percorreva un sentiero innevato, precipitando per parecchi metri.

Chi ha assistito all’accaduto ha dato immediatamente l’allarme al 112 che a sua volta ha inviato sul posto il Soccorso alpino della Val Brembana e l’elicottero del 118 di Como. L’uomo è stato raggiunto, stabilizzato sulla barella spinale e quindi trattato dai sanitari per il trauma cranio-facciale che si era procurato nella caduta, con conseguente perdita di conoscenza. E’ stato quindi trasferito in volo e in codice rosso al Papa Giovanni di Bergamo

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Un corso per la cosmesi naturale

Nell’ambito della rassegna “Estate nel Parco 2021”, il Centro Faunistico del Parco dell’Adamello, gestito dall’Associazione LOntànoVerde con il supporto del Parco dell’Adamello e del Comune