CC

Rapinatore senegalese aggredisce e rapina giovane fuori da un locale

Negli scorsi giorni i Carabinieri della Compagnia di Brescia hanno arrestato un 23enne senegalese, colto in flagranza di reato nell’atto di derubare un 25enne italiano fuori da un locale.

Il rapinatore, dopo aver avvicinato la vittima fuori dal un locale di via dei Mille, a Brescia, ha convinto il 25enne ad estrarre il portafogli di tasca. Dopo aver Constatato la presenza di denaro all’interno di esso, il senegalese ha aggredito fisicamente il giovane e lo ha costretto a consegnare il 190 euro contenuti nel portafogli. Subito è iniziata una colluttazione tra i due che ha attirato l’attenzione di un passante, il quale ha avvertito i soccorsi. Il tempestivo intervento dei militari ha permesso di bloccare il rapinatore, che nel frattempo stava tentando la fuga con la refurtiva. 

Il senegalese è stato quindi ammanettato e trasportato nella cella del Comando dei Carabinieri, dove ha trascorso le poche ora della nottata. L’arrestato è stato poi convalidato dal Giudice che ha disposta la custodia cautelare in carcere.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Arte medievale nelle Alpi

La Società Storica e Antropologica di Valle Camonica organizza il X convegno I.S.T.A. (Incontri per lo Studio dei Territori Alpini) dal titolo “Arte medievale nelle

Uccisa a colpi di martello

Ancora violenza ai danni di una donna bresciana uccisa a martellate. Enzo Galesi 59enne tempo fa aveva avuto una relazione con Elena Casanova di 41