controlli polizia di stato

Rapina sventata all’ufficio postale

Un uomo (K.H nato in Tunisia nel 1996), già noto alle forze dell’ordine per i suoi numerosi precedenti penali, minacciava sabato scorso il personale dell’Ufficio Postale Buffalora, di sparare e far esplodere l’ufficio, se non gli fosse stato dato il denaro presente all’interno dello stesso Ufficio.

Gli agenti della Volante allertati dalla sala operativa si precipitavano immediatamente sul posto, sorprendendo K.H, mentre inveiva ad alta voce contro gli impiegati, agitando un bastone di legno.

I poliziotti attirando la sua attenzione riuscivano a bloccarlo e disarmarlo e a sottoporlo a perquisizone personale che dava esito negativo.

L’uomo, veniva, quindi, accompagnato in Questura dove veniva arrestato per il reato di tentata rapina e condotto, su indicazione del magistrato di turno, presso la casa circondariale di Brescia disposizione dell’ Autorità Giudiziaria, in attesa dell’udienza di convalida.

L’arresto veniva successivamente convalidato dal giudice e, nella giornata del 31 luglio espulso con accompagnamento in Tunisia.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare