Raduno alpino ai Tre Faggi

Centinaia di penne nere per ricordare Giovanni Zuccala.

Domenica 5 giugno le precarie condizioni meteo non hanno scoraggiato gli alpini, che si sono presentati numerosi al primo raduno a Fuipiano Imagna, nella spettacolare località dei Tre Faggi, per la deposizione della targa alla memoria dell’alpino Giovanni Zuccala, disperso in Russia.

“Questo evento – spiega l’organizzatore dell’evento Carlo Manzinaliè nato da un’idea mia, di Corrado Canella e Giuseppe Ramo con il supporto dei gruppi alpini di Corna Imagna, Fuipiano Imagna e Gerosa e la commissione lavoro giovani“.

Moltissime le “penne nere” presenti all’ombra dei Tri Fò, ma non solo: “Siamo molto soddisfatti – dichiara Manzinali –  Il lavoro di organizzazione e promozione è stato ripagato e, nonostante la pioggia, ci sono state molte persone, e non solo alpini, che ovviamente erano numerosi. Il raduno ha attirato anche parecchie famiglie e bambini”.

Presenti tutti i gruppi alpini della Valle Imagna e della Valle Brembilla, e anche quelli di alcuni paesi limitrofi così come le associazioni dell’arma dei Carabinieri in congedo, Bersaglieri, Aeronautica e Paracadutisti. Il ricavato della manifestazione servirà per cominciare il restauro della madonnina, che comincerà dopo l’estate. Appuntameno al prossimo anno con la seconda edizione.

 


 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

La Lombardia resta in zona gialla

“La Lombardia resta in zona gialla anche la settimana che comincia lunedì prossimo 17 gennaio”. Lo ha annunciato il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana,