Raduno alpino ai Tre Faggi

Centinaia di penne nere per ricordare Giovanni Zuccala.

Domenica 5 giugno le precarie condizioni meteo non hanno scoraggiato gli alpini, che si sono presentati numerosi al primo raduno a Fuipiano Imagna, nella spettacolare località dei Tre Faggi, per la deposizione della targa alla memoria dell’alpino Giovanni Zuccala, disperso in Russia.

“Questo evento – spiega l’organizzatore dell’evento Carlo Manzinaliè nato da un’idea mia, di Corrado Canella e Giuseppe Ramo con il supporto dei gruppi alpini di Corna Imagna, Fuipiano Imagna e Gerosa e la commissione lavoro giovani“.

Moltissime le “penne nere” presenti all’ombra dei Tri Fò, ma non solo: “Siamo molto soddisfatti – dichiara Manzinali –  Il lavoro di organizzazione e promozione è stato ripagato e, nonostante la pioggia, ci sono state molte persone, e non solo alpini, che ovviamente erano numerosi. Il raduno ha attirato anche parecchie famiglie e bambini”.

Presenti tutti i gruppi alpini della Valle Imagna e della Valle Brembilla, e anche quelli di alcuni paesi limitrofi così come le associazioni dell’arma dei Carabinieri in congedo, Bersaglieri, Aeronautica e Paracadutisti. Il ricavato della manifestazione servirà per cominciare il restauro della madonnina, che comincerà dopo l’estate. Appuntameno al prossimo anno con la seconda edizione.

 


 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli