Infezione meningococco.jpg

Profilassi di massa a Villongo

Rimangono gravi le condizioni del 36enne di Villongo ricoverato in prognosi riservata agli Spedali Civili di Brescia: era stato colpito da sepsi da meningococco C e da sabato 21 dicembre èp ricoverato nel reparto infettivi del Civile.

Dopo i due casi di Veronica Cadei, la 19enne morta dopo la corsa d’urgenza in ospedale, e dell’altra studentessa sedicenne del Serafino Riva di Sarnico, questo terzo caso, sebbene si trattati di tre casi distinti, apparentemente senza alcun collegamento tra loro. Ha fatto innalzare lo stato di allerta sanitaria. Anche per quest’ultimo caso la profilassi è stata immediatamente attivata per i 39 colleghi della Oldrati group di Adro dove lavora il giovane operaio e per i 19 familiari. I sindaco Maria Ori Belometti, con l’Ats di Bergamo, ha deciso di aprire un ambulatorio straordinario, per garantire ancora più assistenza oltre alle aperture straordinarie del presidio di Sarnico del 27, 30 e 31 dicembre e del 2 e 3 gennaio. Il centro vaccinale straordinario sarà aperto da venerdì 27 dicembre nei locali del Comune, dalle 12 alle 18, con possibilità di vaccinazione anti meningococco C gratuita per tutti gli abitanti dai 18 ai 50 anni.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli