Precipita in un burrone per decine di metri. Morto il medico di base di Edolo

 Giorgio De Thierry è stato ritrovato senza vita all’interno della sua auto, precipitata per decine di metri in un burrone. Il medico di base sarebbe uscito di strada nella tarda serata di domenica, ma la scoperta è stata fatta soltanto diverse ore dopo. Lunedì mattina, intorno alle 11, due escursionisti hanno notato la Mercedes del dottore ferma tra gli alberi di un bosco in località Monte Colmo. All’arrivo dei soccorsi, uniti ai Vigili del Fuoco e ai Carabinieri di Edolo, però, per il medico non c’era più nulla da fare.

La macchina di Giorgio De Thierry è stata ritrovata capovolta in fondo a un precipizio. Le dinamiche sono ancora da accertare, ma potrebbe essersi trattato di una distrazione o di un malore. Quel che sembra certo è che il 60enne abbia perso il controllo della vettura all’improvviso.

Giorgio De Thierry era orfano e figlio unico, non si era mai sposato né aveva figli. Nonostante questo, adesso sono in molti a piangerlo, tra pazienti e amici stretti. Era noto in tutta la Valle Camonica per via dei molteplici incarichi ricoperti: medico di base a Corteno Golgi, a Malonno, a Paisco Loveno e Berzo Demo. Inoltre, è stato anche direttore sanitario della casa di riposo di Malonno.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Nasce il Monopoly in Versione Bergamo

Il Comune di Bergamo ha annunciato attraverso la propria pagina Facebook una collaborazione con il gioco in scatola più famoso del mondo. “Abbiamo concesso l’utilizzo